Educazione alla relazione

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Postato in Educazione alla relazione

Sta emergendo sempre più chiaramente che sicurezza e benessere psico-fisico sono strettamente connessi, tanto che ogni occasione di stabilire relazioni qualitativamente valida deve essere promossa e sostenuta:

DYNAMO CAMP

Gli alunni che parteciperanno conosceranno con Dynamo Camp un esempio di altissimo livello di realtà che persegue obiettivi di solidarietà sociale. Sperimenteranno quali metodi, strumenti e idee si possono mettere in campo per aiutare bambini e bambine affetti da malattie gravi o croniche imparando quali risorse possono cercare, in sé e con gli altri, per diventare soggetti attivi nella società.

Educazione alla pace e alla mondialità

Questo progetto chiama in causa una componente fondamentale dello sviluppo umano, che è il bisogno di relazione; esso nasce nella convinzione che l’uomo si realizza nel rapporto con gli altri e che ciò significa porre attenzione alla persona umana come parte di un noi, l’attenzione verso i più deboli e i più sofferenti, il senso di partecipazione alla vita sociale, il rispetto degli altri, il senso del servizio, la gratuità nelle azioni di solidarietà, la condivisione della propria esistenza e di quella altrui. Questo progetto è già stato effettuato nell'anno scolastico 2011-2012, ed è stato molto significativo per gli studenti, soprattutto per l'esperienza di due giorni al Sermig, realtà missionaria di Torino; abbiamo dunque deciso di riproporlo una seconda volta, come approfondimento dei temi che fanno parte del curricolo dell'IRC.

CRESCERE CON I LIBRI

La Biblioteca propone quest'anno un percorso per acquisire competenza nella lettura espressiva: saper leggere ad alta voce, una poesia, un breve racconto, un breve capitolo di un libro di narrativa e di un saggio al fine di creare reti e ponti con "coloro che hanno bisogno della lettura dall'altro".

SARA' BANDA

La banda del Liceo, che semplicemente significa suonare insieme...

UA-43332335-1