La programmazione delle attività didattiche

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in La programmazione delle attività didattiche

Nell’ambito delle finalità e degli gli obiettivi del presente Piano, il Collegio dei docenti e i Consigli di classe elaborano, nella fase iniziale dell’anno scolastico, gli aspetti didattici del Piano annuale delle attività.

Nell’ambito del Collegio ciascun Dipartimento disciplinare elabora la parte del piano relativa alle discipline di sua competenza.

Ogni consiglio di classe definisce, entro il mese di ottobre, il documento di Programmazione didattica che delinea il percorso formativo e le attività di ciascuna classe, esplicitando l’analisi della situazione iniziale, gli obiettivi generali e trasversali, gli impegni di studio e le programmazione per le prove di verifica, le strategie e metodologie  didattiche, le iniziative di sostegno e di recupero, i progetti, le visite e i viaggi d’istruzione, i criteri di valutazione e per la formulazione degli eventuali Piani di studio personalizzati.

Ciascun docente, infine, sulla base delle indicazioni emerse nei Dipartimenti disciplinari e nei Consigli di classe elabora il proprio Piano di lavoro