DONAZIONE DEL SANGUE (PtOF)

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in DONAZIONE DEL SANGUE

TITOLO PROGETTO
PROGETTO DONAZIONE SANGUE 2017 2018  
Attuazione PtOF 2017 2018
Priorità 1 e 2  
P05 - Arricchimento Offerta Formativa  
Tipologia
*** Cultura della sicurezza, educazione alla salute, educazione ambientale ***  
DOCENTE RESPONSABILE
BALLERINI Giovanni  
ANALISI DEI BISOGNI
Si è visto negli anni che gli incontri promozionali sulla donazione del sangue non davano grossi risultati perciò è stato proposto che docenti disponibili accompagnassero i ragazzi e a donare il sangue, sotto forma di volontariato. Così la partecipazione è aumentata moltissimo  
DESTINATARI
Studenti maggiorenni del triennio  
FINALITÀ
Incrementare il concetto di solidarietà sociale attraverso forme vissute di volontariato  
OBIETTIVI
1) Avvicinare gli studenti alla donazione cercando di limitare i possibili traumi con l’assistenza di un docente che aiuta i ragazzi. 2) Far capire ai ragazzi l’importanza ed il valore della salute. I requisiti per la donazione dovrebbero renderli più consapevoli di quali sono i comportamenti a rischio. 3) Valorizzare l’importanza del loro gesto.I partecipanti diventeranno veicolo della divulgazione di questa pratica tra i compagni per favorire le donazioni che potranno progressivamente aumentare se l’evento viene sdrammatizzato.  
COLLABORAZIONI
Centro sangue de La piastra dentro l’ospedale di Careggi  
DURATA
Tutto l’anno  
Fase 1
Si acquisisce la disponibilità dei docenti ad accompagnare gli studenti  
Fase 2
Si raccolgono le adesioni da parte degli studenti  
Fase 3
Si prendono gli appuntamenti presso il Centro per visite e donazione  
Fase 4
Visita preliminare per capire se si può donare  
Fase 5
Donazione con un gruppo del Liceo  
Fase 6
 
Fase 7
 
Fase 8
 
Fase 9
 
METODOLOGIA
 
DOCENTI INTERNI
Docenti disponibili a questa forma di volontariato, che si esprime nell’accompagnare gli studenti al Centro sangue e; eventualmente, a donare il sangue.  
DOCENTI ESTERNI; PERSONALE ESTERNO
 
MONITORAGGIO VALUTAZIONE
 
DOCUMENTAZIONE
 

Donazione del sangue 2016-17

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in DONAZIONE DEL SANGUE

 

Donare il sangue con il Liceo Leonardo Da Vinci

Tra le iniziative di educazione alla salute che vengono portate avanti al Liceo gli incontri dell’Avis sulla notazione del sangue sono presenti da sempre. Quello che mancava alla Scuola era un monitoraggio della ricaduta che questa iniziativa aveva sui nostri studenti: dopo gli incontri qualcuno di loro andava effettivamente a donare il sangue?  Nell’anno scolastico 2011-2012 abbiamo indagato più a fondo arrivando alla conclusione che pochissimi di loro si avvicinavano poi alla donazione.

Iniziò allora l’attuale progetto sulla donazione: gli insegnanti del Liceo donatori, che abitualmente si recavano al Centro sangue, si proposero come accompagnatori degli studenti interessati. Nell’anno scolastico successivo l’attività è diventata progettuale e continua tuttora.

Nel corrente anno scolastico, 2016-17, la donazione del sangue si è aperta agli studenti che svolgono l’alternanza scuola lavoro nelle classi terze e quarte.

Si auspica per i partecipanti: incremento delle conoscenze sull’argomento “sangue” affrontato anche nel programma curriculare di Scienze della classe terza,  sul funzionamento di un reparto ospedaliero; miglioramento delle competenze relazionali nel supporto dato a coetanei in difficoltà di varia natura (conoscitiva prima della donazione, fisica dopo la donazione) e con il personale sanitario del reparto. Si presuppone anche una crescita della persona con la consapevolezza che ci sono altri esseri umani meno fortunati che combattono giornalmente con la malattia (lo stress da studio sarà ridimensionato) e un miglior controllo dell’ansia che assale molte persone appena entrano in un ambiente sanitario.  

Per il resto della classe: si riceveranno notizie sulla donazione del sangue da ragazzi coetanei, a supporto di quanto viene presentato durante gli incontri di educazione alla salute sulla donazione del sangue.

Abbiamo creato una raccolta di foto con le immagini dei donatori degli anni passati, che pubblicheremo quanto prima.

Chi desiderasse essere aggiunto nel gruppo può portarci le foto personalmente o inviarcele attraverso il gruppo su Facebook dei donatori di sangue del Liceo di cui allego il link:

https://www.facebook.com/groups/139623706228254/

 

Donazione del sangue 2016-17

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in DONAZIONE DEL SANGUE

Da questo anno scolastico gli studenti che si recano alla donazione del sangue saranno accompagnati al Centro sangue di Careggi da ragazzi delle III e IV classi che svolgono l'Alternanza Scuola Lavoro su tale problematica.

Si ricorda che per donare il sangue bisogna essere maggiorenni, in buono stato di salute e pesare più di 50 Kg.

DONAZIONE SANGUE 2015-2016

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in DONAZIONE DEL SANGUE

Nel mese di settembre riprenderemo la collaborazione con il Centro Sangue della Piastra. Sono allo studio nuove strategie perché in questo anno scolastico abbiamo avuto una flessione eccessiva nel numero delle donazioni. Dobbiamo inventare qualcosa che coinvolga di più gli studenti!

Abbiamo un bel gruppo di studenti, 5F + 5G, che giovedì 26 andrà alla Piastra per affrontare la visita pre - donazione; è in preparazione un altro gruppo per gennaio con 5A + 5Csa. Gli studenti delle altre quinte si organizzino per un giovedì pomeriggio di febbraio e me lo facciano sapere, così prenoto all'ospedale. 

DONAZIONE DEL SANGUE 2014-15

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in DONAZIONE DEL SANGUE

Martedì 9 dicembre andremo a donare il sangue per la terza volta di questo anno. Accompagneranno i ragazzi le professoresse Livia Morescalchi e Marcella Virdis. Gli interessati si possono già prenotare in palestra.

Questa volta sono intervenuti 9 ragazzi: Federico Dragoni 5B, Elisa Ravaglia 5B, Emilio Cecchini 5A, Irene Superbi 5G, Riccardo Bonini 5B, Giulia Fani 5B, Valenzia Malcaus 5B, Giada Pierantoni ex 5A e Erika Cecchi ex 5A.

Anche la prof. ssa Morescalchi ha donato il sangue.

In base alle nuove disposizioni della Regione Toscana ci siamo organizzati per poter passare la visita e fare gli accertamenti preliminari per quelli studenti che intendono donare il sangue per la prima volta. Andremo alla Piastra, dentro l'ospedale di Careggi,  il pomeriggio di giovedì 5 marzo, con ritrovo alle ore 14,15 davanti al nuovo ingresso di Careggi. Gli alunni che saranno riscontrati idonei alla donazione lo sapranno dopo circa una settimana e torneranno in ospedale al mattino accompagnati da alcuni docenti.

Per chi dona per la prima volta non è possibile aggiungersi perché i posti sono prenotati. Chi volesse venire un altro giovedì lo deve comunicare in palestra. Per quelli che hanno già donato la procedura è più semplice: potranno tranquillamente aggregarsi al nuovo gruppo la mattina scelta per la donazione. E' bene comunque riportare l'iniziativa sul registro di classe la settimana prima per evitare malintesi con gli altri docenti.

Giovedì 5 marzo, nel pomeriggio, ci siamo recati al Centro sangue per gli accertamenti preliminari alla donazione. Hanno Partecipato: Paolo Campodoni, Daniele Caroti, Susanna Sarri e Martina Torrese tutti della 4Asa, Francesca Orazzini 4E, Elisa Andreoli 4F, Alessandro Alvisi e Camilla Sarti della 5F. Se idonei, alcuni di questi alunni andranno ad effettuare la donazione lunedì 23 marzo, accompagnati dalla prof. ssa Cristina Anastasio. Alcuni torneranno per la donazione mercoledì 25 con la prof. ssa Glenda Gucci.

Mercoledì 15 aprile sono prenotato anche io per donare il plasma. Se qualcuno di quelli che hanno già donato si vuole aggiungere, me lo dica che faccio la prenotazione: così si fa prima.

GIl pomeriggio di giovedì 26 marzo siamo tornati al Centro sangue per fare gli esami preliminari alla donazione. Hanno partecipato: Prarthana Vidana 3Asa, Filippo Bianchi, Vjesna Doda e Luca Pasquarelli della 4E, Lucrezia Ercoli, Martina Giannini e Elisa Giorgetti della 5C

Sono già aperte le prenotazioni per il prossimo appuntamento che sarà giovedì 16 aprile.

DONAZIONE DEL SANGUE - NOVITA'

Scritto da Ballerini Giovanni. Inserito in DONAZIONE DEL SANGUE

Le procedure per la donazione del sangue sono cambiate ed in particolare per gli individui che donano per la prima volta (che è la maggior parte dei casi che ci riguardano). Per poter donare sono ancora necessari i soliti passaggi (acquisizione dati personali, visita medica e prelievo sangue per analisi di controllo), ma si devono fare in momenti distinti, non lo stesso giorno della donazione. Se tutto va bene si viene avvertiti per lettera per poi sottoporsi al prelievo vero e proprio. Capirete bene che è improponibile farvi perdere due giorni di Scuola, così sono stati presi nuovi accordi con il Centro sangue della Piastra (dentro Careggi) per poter continuare la nostra utile collaborazione. Gli interessati a donare potranno passare la visita e fare il resto il giovedì pomeriggio alle 14,30, la Scuola dovrà prendere l'appuntamento per voi. Ricevuta poi la risposta di idoneità potremo accompagnarvi come al solito la mattina della donazione. Ovviamente così tutto diventa più complicato perciò siete invitati a pensarci per tempo perché non saranno più possibili adesioni last minute. Chi vuole donare comunichi il proprio nome in palestra che provvederemo a fare il necessario.