Crescere con i libri

Scritto da Guzzardi Lucia. Inserito in Biblioteca

Da quest'anno la biblioteca offre l'opportunità di ottenere dei crediti validi ai fini della valutazione finale, partecipando al PROGETTO “CRESCERE CON I LIBRI”.

Questo progetto prevede un numero di ore extra curricolari ed è rivolto agli alunni e alle alunne delle classi seconde e terze del Liceo.

Per informazioni chiedi in biblioteca.

Il progetto della lettura ad alta voce si è poi confezionato intorno alla lettura con i bambini presso l'ospedale pediatrico Meyer. La risposta è stata numerosa : 53 alunni e alunne si sono "iscritti"!!

Purtroppo , avendo il personale del Meyer fatto presente che la disponibilità non c'è prima del settembre prossimo..il numero degli aspiranti lettori è sensibilmente diminuito.

E' dunque partito un ciclo di 4 incontri con un gruppo di 12 persone : si lavora sulla postura, il respiro, la relazione con chi ascolta. Il gruppo ritornerà in seguito ad approfondire il tema "Che cosa è per me leggere ad alta voce" 

 

 

 

Anno scolastico 2015/16 : CRESCERE CON ILIBRI

La formazione quest'anno vuole mettere in evidenza i sevizi che la biblioteca può offrire. Quindi è stato scelto di collaborare con il progetto Alternanza scuola/lavoro .

Questo significa concepire le attività che si fanno in una biblioteca scolastica come microimpresa dei serviziI : RIORDINO DELLA BIBLIOTECA, GESTIONE DELLE ATTIVITA'DALL'ACQUISIZIONE DEL LIBRO, ALLA CATALOGAZIONE , AL PRESTITO.

3 SONO I RAGAZZI DELLA CLASSE 3°BSA CHE STANNO PARTECIPANDO ,

SIAMO IN ATTESA DI ANDARE A VISITARE LA BIBLIOTECA DELL'UNIVERSITà AL POLO DELLE SCIENZE SOCIALI, QUINDI CI STIAMO PREPARANDO SU QUALI INTERROGATIVI PORCI.

Nel mese di aprile 2016 

Sette studeni hanno partecipato alle attività della biblioteca nell'ambito del progetto Alternanza/scuola lavoro : uno dei servizi utili è stato quello di ripristinare le etichette delle segnature sui libri che lo richiedevano.Un' atltra attività importante è stato occuparsi dell'acquisizione di libri nuovi.

 

LETTURA ESPRESSIVA AL MEYER

Scritto da Guzzardi Lucia. Inserito in Biblioteca

Al Meyer

Quest'anno con l'Ospedale Meyer si è sviluppato un rapporto di collaborazione all'interno del progetto "Alternanza scuola-lavoro": alcune osservazioni :

" L'esperienza al Meyer è stata bellissima e piena di emozioni. Il tirocinio mi ha dato la possibilità di incontrare e collaborare con persone fantastiche, sempre disponibili e attente alle singole esigenze." "Il clima di affetto e serenità che regnano  nel reparto diabetologia e nell'intero complesso strutturale mi ha permesso di svolgere le attività sempre con più entusiasmo." "Sicuramente è un'esperienza che mi ha lasciato un segno positivo e che vorrei rifare in futuro."

Si rinvia al prossimo anno scolastico l'esperienza di lettura ad alta voce nella ludoteca del Meyer, da parte del gruppo lettori che siè costituito quest'anno 2013/2014.

Finalmente ! Il 25 Gennaio 2015 il gruppo dei lettori ha raggiunto la sua meta dopo un percorso di impegno nel mondo della lettura. tutti emozionati e contenti.

 ........

Troveremo il tempo per andare a leggere ad alta voce al meyer anche nel 2016 ? Vuole essere una richiesta di collaborazione .

per questo ci vuole un gruppo di lettori stabile !

La strada migliore è quella di lasciare a

"aperto" il gruppo, non viverlo come un impegno bensì un adesione all'iniziativa.

sono aperte le iscrizioni da 1 di Marzo

 

Il Catalogo

Scritto da Guzzardi Lucia. Inserito in Biblioteca

Esistono in sala consultazione della biblioteca, due cataloghi per la ricerca di un libro: uno cartaceo e uno on-line. La ricerca su entrambe i cataloghi può venire effettuata sia per autori , che per soggetti. La ricerca per autore è la più immediata.

Il PRESTITO

Scritto da Guzzardi Lucia. Inserito in Biblioteca

Il servizio del prestito è attivo dalle ore 9 alle ore 12 tutti i giorni.

E' possibile prendere in prestito non più di 2 LIBRI PER VOLTAper la durata di un mese,rinnovabile avvisando in biblioteca, le riviste per una durata di tempo di 15 giorni, 1 DVD per la durata di 3 giorni. Il servizio del prestito è riservato a tutte le componenti della scuola e agli ex studenti se presentati da un insegnante del liceo. Per le persone esterne alla scuola il PRESTITO E' ESCLUSO. E' possibile : su richiesta e autorizzazione della presidenza, SOLO VISIONARE i documenti.

Biblioteca

Scritto da Stefano Degl'Innocenti. Inserito in Biblioteca

info a.s.2013/2014

ORARIO DI APERTURA DELLA BIBLIOTECA

LA SALA DI CONSULTAZIONE E' APERTA TUTTI I GIORNI:

per lettura e documentazione dalle ore 8 alle ore13,15

per esercitazione con le classi SOLO SU PRENOTAZIONE

apertura pomeridiana : martedi e giovedi dalle 14,00 alle 15,00 su appuntamento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Biblioteche in rete

Scritto da Guzzardi Lucia. Inserito in Biblioteche in rete

La nostra scuola aderisce ad una rete di biblioteche scolastiche denominata Bisco_Fi, il cui scopo è quello di ampliare il più possibile l'offerta formativa all'utenza. E' formata da Istituti Comprensivi e scuole medie superiori. La scuola capofila della rete è la scuola media Cavalcanti di Sesto Fiorentino. Il catalogo del nostro liceo si trova on line nella rete Bisco dello Sdiaf insieme alle biblioteche comunali del territorio. Inoltre la biblioteca del liceo è in contatto , attraverso le news, in particolare con la biblioteca delle Oblate, la BiblioteCanova e la Biblioteca Ragionieri.

 

E' stato realizzato un "Corso di formazione di lettura ad alta voce" per le bibliotecarie della rete e per due operatrici della biblioteca Ragionieri.Tale corso è stato utile nell'allestimento di un "gruppo di lettori"del liceo, particolarmente preziosi durante le giornate dell'OPEN DAY.

a.s 22015

 

La collaborazione con le scuole che erano in rete è terminata perchè la rete non è più rinnovabile al momento .a.s. 2016

Come biblioteca del liceo siamo disponibili a fare un consorzio di rete con altre biblioteche, in particolare con quelle che utilizzano o hanno intenzione di utilizzare la piattaforma di media library on line (mlol).